Territorio

Lido di Spina

Lido di spina, giovane, sportivo e culturale

Immerso in una fiorente ed antica pineta, il Lido di Spina è il più residenziale dei sette lidi. Deve il suo nome all’antica città di Spina che sorgeva poco distante. 

Questa ridente località balneare vanta una lunghissima spiaggia di sabbia fine e dolcemente degradante (ovvero un fondale che si abbassa lentamente), sulla quale sorgono numerosi stabilimenti balneari ricchi di ogni tipo di servizio. La vista del mare è priva della cinta di scogli che negli altri lidi funge da protezione della spiaggia e questo permette agli ospiti di godersi in libertà la vista dell’orizzonte. 

È il lido preferito dai giovani che lo scelgono per la sua movida notturna. Sono infatti moltissimi i locali come street bar, discoteche e stabilimenti sulla spiaggia che quasi tutte le sere animano le vie di Spina.
 

Una giornata ai lido di spina


Le giornate al lido sono rilassanti e semplici, adatte a passare le proprie vacanze estive in compagnia di amici, famigliari o in coppia. 

Si comincia la mattina, con il sole che filtra fra i rami e gli aghi della pineta che percorrendo tutta la costa arriva fino a Ravenna. Si può iniziare la giornata con una buona colazione, completa di cappuccino e brioche da assaporare in una delle tante pasticcerie storiche del lido che ogni anno accolgono e coccolano i loro clienti al risveglio mattutino. 

La giornata prosegue  al mare, con costume, telo da spiaggia e racchetta da Beach Tennis lo sport per eccellenza dei lidi ferraresi. Salendo in sella alla propria bicicletta, il mezzo tipico per spostarsi lungo le vie del luogo, si pedala in direzione mare dove l’offerta di stabilimenti balneari è ampia e per tutti i gusti. Dai bagni più tranquilli, adatti alle famiglie, a quelli per i più sportivi come “le Piramidi” e “la Baia di Maui”, il bagno scelto da chi pratica windsurf, kitesurf e vela. Per chi preferisce invece musica latina e cocktail a bordo piscina, il Malua è il bagno ideale. Questo, nelle serate dei weekend, si trasforma in discoteca preparando la pista da ballo direttamente sulla sabbia, con tavoli a bordo piscina, palco per il dj e cocktail bar. 

Una volta scelto il bagno non vi resterà che prenotare sdraio e ombrellone e rilassarvi fra mare e sole. Il Lido di Spina ha guadagnato la qualifica di bandiera blu nel 2006, 2008 e dal 2011 al 2018. Questo grazie alla sua ricca rete di servizi dedicati agli ospiti, come aree di gioco e animazione per bambini, servizio di sorveglianza balneare di elevata qualità con uno o più bagnini per ogni stabilimento, ristoranti, servizio bar e ultimo, ma non per importanza, la qualità dell’acqua del mare incontaminata. 

A pranzo poi potrete scegliere di rimanere sotto l’ombrellone con panini e bibite oppure di recarvi in uno dei tanti ristoranti a base di pesce fresco, portato al mattino dai pescatori del luogo. Una caratteristica comune a tutti i lidi è infatti la presenza sulle tavole di tutti i ristoranti, di pesce sempre freschissimo, che viene venduto al porto di pescatori di Porto Garibaldi. È da segnalare la qualità dei molluschi come cozze e vongole, che grazie ai fondali sabbiosi della sacca di Goro trovano nella costa dei lidi comacchiesi un habitat perfetto per la loro riproduzione. 
 

E alla sera? 


La giornata continua poi con l’aperitivo sulla spiaggia e, arrivata sera, con una bella passeggiata per le vie del lido. La loro forma a semicerchio è unica e tende a disorientare i visitatori meno esperti che però imparano fin da subito ad apprezzarne le forme. In questo tessuto urbano che riporta i nomi di artisti, sono ubicate le tipiche villette basse e bianche del luogo disegnate delle matite di celebri architetti, fra le quali potrete trovare quella che più fa al caso vostro, sia essa in vendita o in affitto. Lido di Spina infatti propone appartamenti in condomini o in villette singole, per tutte le esigenze e con ogni tipo di servizio anche per i vostri animali domestici.   

Cultura e arte sono due elementi che caratterizzano questo lido. Il Museo d’Arte Contemporanea “Remo Brindisi” disegnato dall’architetto Vigo, custodisce al suo interno opere di Modigliani, Picasso, Fontana, Dalì, De Chirico, De Pisis, Morandi, Chagall, Boccioni e Guttuso, tutte raccolte dal Maestro Remo Brindisi che qui aveva appunto la sua dimora estiva, ceduta al comune per sua volontà, al momento della sua morte. 

In definitiva, il Lido di Spina è l’ideale per chiunque voglia passare le proprie vacanze estive in totale relax e tranquillità, in una località lussuosa ma alla portata di tutti, ricca di stimoli e attività per tutti i gusti! 













 

Vuoi metterti subito in contatto con noi?

Scrivici su WhatsApp e ti risponderemo all'istante!
+39 338 8433296